Nella sua ultima diretta su Facebook Francesco Benigno ha fatto ascoltare dei vocali di Alessandra Di Sanzo, sua collega in Mery Per Sempre e amica di Vladimir Luxuria. Nei messaggi audio l’attrice suggerisce all’ex naufrago di agire per vie legali e gli dice che non è stato bello il modo in cui l’hanno trattato a L’Isola. Alessandra dopo aver visto il video di Francesco Benigno è andata su tutte le furie e si è sfogata su Radio Cusano.

“Io sono molto arrabbiata per quello che è successo. Ero molto felice che l’avessero preso per L’Isola dei Famosi. Ora sono infuriata, perché per me era un amico. Lui è meschino e per pubblicità tira fuori di tutto. Mi scuso per quei vocali.

Lui è tornato dopo la squalifica, mi diceva che si era sentito trattato male. Mi diceva che non aveva fatto nulla di brutto. Io avevo una cagnolina in fin di vita quindi non avevo seguito il programma, ero dispiaciuta per quello che mi diceva. Allora io mi sono messa pari a lui e dovevo cercare di calmarlo. Io dovevo sembrare sua amica, dalla sua parte per tranquillizzarlo.

Quindi gli ho detto ‘vai per vie legali se proprio devi, Luxuria è ben pagata’. Spero però che Vlady mi capisca e mi creda. Ho sempre cercato di non fare errori nella vita e mi ha fregato lui. Voglio scusarmi davvero con Vladimir. Dopo che ho sentito quello, io avrei dovuto chiamare Vladimir per avvisarla. Ho sbagliato a non essere pettegola e non dovevo mettermi pari a lui. Avevo eliminato questo uomo, lui è una brutta persona, un viscido e squallido. Io so tante cose brutte di lui, ma non le dico”.

Francesco Benigno, le critiche rivolte ad Alessandra.

L’attore è tornato a parlare su Facebook, questa volta però non se l’è presa con Vladimir Luxuria, ma con la Di Sanzo. Una follower dell’uomo ha scritto: “Scioccata, ma quella Alessandra di Sanzio che si è risentita e ha rinnegato tutto“. L’uomo ha risposto dando dell’ipocrita e pettegola ad Alessandra: “Pettegola ,ipocrita e pure bugiarda ma tanto stai certa che non la crede nessuno e inequivocabile il tono e la cattiveria dei suoi vocali“.

Ma andare avanti no?!



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *