La Fiorentina batte la Juventus 2-0 nel match valido per l’ultima giornata di campionato, chiude al settimo posto in classifica con 62 punti e si qualifica per la Conference League. I viola dominano la sfida dall’inizio alla fine contro i bianconeri che, già certi del quarto posto e della qualificazione alla prossima Champions League con 70 punti, non tirano mai in porta nell’ennesima gara negativa della stagione segnata dal ritorno di Allegri in panchina. La Fiorentina sblocca il risultato prima del riposo: al 46′ Duncan conquista un pallone in mischia nell’area bianconera e di sinistro buca Perin, 1-0. Nel finale, Bonucci stende Torreira: rigore, Gonzalez non sbaglia e firma il 2-0 al 92′.

La Fiorentina torna in Europa dopo un’assenza di 5 anni ed esclude dalle competizioni continentali l’Atalanta, che chiude il torneo perdendo in casa per 1-0 contro l’Empoli, che si impone con il gol di Stulac. I nerazzurri terminano l’annata con 59 punti, i toscani con 41.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.