La famiglia della studentessa sta raccogliendo i messaggi dopo la rottura tra i due: Turetta e l’insistenza ad avere Giulia tutta per sé, lontana dalla famiglia e dalle amiche

Giulia Cecchettin e Filippo Turetta - Fotogramma
Giulia Cecchettin e Filippo Turetta – Fotogramma

Un ragazzo “possessivo” che resta accanto a Giulia Cecchettin con la speranza di convincerla a tornare sui suoi passi. Negli audio che la famiglia della 22enne uccisa sta raccogliendo in indagini difensive, che verranno messe a disposizione della procura di Venezia, emergerebbe l’insistenza dell’ex fidanzato ad avere Giulia, la quale si lamenta di quella insistenza con le amiche, solo per sé. Messaggi e audio delle ultime settimane, dopo la rottura definitiva di fine estate tra i due studenti, che sembrerebbero tratteggiare un Filippo “geloso e possessivo” – al limite dello stalking – di chi vuole Giulia tutta per sé, lontana dalla famiglia e dalle amiche che proprio da quella “gelosia” la vogliono proteggere.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *