Il settimanale Chi potrebbe aver colpito per il secondo anno consecutivo. Ma andiamo per gradi. La direzione di Rai1 in merito al Festival di Sanremo del prossimo anno – avvalendosi della facoltà del paragrafo ‘modifiche e/o integrazioni al regolamento’ del capitolo ‘disposizioni generali e finali’ – ha modificato il regolamento.

Nel paragrafo è stato infatti aggiunto:

“Le modalità di comunicazione degli Artisti scelti dal Direttore Artistico per la partecipazione in gara al festival cambiano, dando facoltà al Direttore Artistico e a Rai di rendere noti gli Artisti sin dal giorno 02 Dicembre 2021. Viene mantenuto l’impegno per i suddetti artisti di partecipare alla serata finale di Sanremo Giovani prevista per il 15 dicembre 2021 a Sanremo”.

Questo significa che il cast del Festival di Sanremo 2022 può già essere annunciato (in qualsiasi modo e su qualsiasi piattaforma) sia dalla Rai che da Amadeus stesso. Che sia un post sulla pagina Instagram del conduttore o un annuncio fatto da Alberto Matano a La Vita in Diretta poco cambia, possiamo aspettarci di tutto.

Inizialmente, infatti, l’intero cast dei big in gara sarebbe dovuto essere annunciato il prossimo 15 dicembre in occasione della finale di Sanremo Giovani, ma all’improvviso le cose sono cambiate. E la “colpa” potrebbe essere proprio del settimanale Chi che per il secondo anno consecutivo potrebbe aver svelato gran parte del cast.

Festival di Sanremo, il papabile cast spifferato dal settimanale Chi

Emma

Elisa
Boomdabash
Donatella Rettore con Ditonellapiaga
Tecla con Alfa
Rkomi
Aka 7Even
Ariete
Orchestraccia
Giovanni Caccamo
Le Vibrazioni
Giusy Ferreri
Fabrizio Moro
Il Tre
Eugenio in Via di Gioia con Elio e le Storie Tese
Gianni Morandi

Ad avvalorare questa tesi anche il portale TvBlog, che ha così scritto:

“La comunicazione della Rai (che non fornisce, però, nuove date ufficiali) arriva poche ore dopo la pubblicazione da parte del settimanale Chi della presunta lista (non completa) dei cantanti in gara al Festival in programma a febbraio prossimo. Non va dimenticato che due anni fa la rivista diretta da Alfonso Signorini spoilerò praticamente tutto il cast del Festival, scatenando l’ira di Amadeus. Che si ‘vendicò’ comunicando in maniera ufficiale a sorpresa i nomi degli artisti in gara in un’intervista concessa a fine dicembre al quotidiano La Repubblica. Un gesto che fu vissuto dal resto della stampa come uno sgarbo, per il quale il direttore artistico si scusò in seguito”

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.