Il rapper lascia il Fatebenefratelli: “Come sto? Bene, devo riprendermi ancora un pochino”

Fedez salvato dai donatori di sangue. Il rapper è stato dimesso oggi dall’ospedale Fatenebefratelli e può tornare a casa. L’artista era stato ricoverato per due ulcere che hanno provocato un’emorragia e hanno richiesto una trasfusione. “Volevo ringraziare tutta la struttura del Fatebenefratelli, il professor Zappa e soprattutto tutti i donatori di sangue. Cercherò in qualche modo di far accendere un riflettore su questo tema, perché senza i donatori io non sarei qui”, le parole del rapper all’uscita dall’ospedale, accompagnato dalla moglie Chiara Ferragni. “Come sto? Bene, devo riprendermi ancora un pochino. Ho bisogno di riposo”, dice.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *