Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato l’ordinanza ‘Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019. Riavvio di attività economiche, produttive e sociali a decorrere dal 18 maggio 2020’. Nell’ordinanza si prevede, tra l’altro, che “non sono consentiti spostamenti in ingresso e sul territorio della Regione” a “soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C) che devono rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante e a “soggetti già sottoposti a sorveglianza sanitaria attraverso isolamento fiduciario” .

Fonte