L’avviso della polizia locale sui social

Dalla pagina Facebook ufficiale del Comune di Milano
Dalla pagina Facebook ufficiale del Comune di Milano

Il Comune di Milano interviene oggi su Facebook per invitare i cittadini a non pagare le multe false apparse su diverse auto con tanto di Qr code per pagare. “Sono stati segnalati questi foglietti lasciati sul parabrezza di auto in sosta. La Polizia locale avvisa i cittadini che si tratta di una truffa” e chiede, quindi, ” di non seguire le indicazioni” scrivono postando un fac-simile delle finte sanzioni. Come distinguerle da quelle vere? Sono molto simili, ma fanno notare gli utenti, “sono un anno avanti, sono datate novembre 2024” scrivono su Fb, corredando il commento con l’emoticon con l’occhiolino.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *