Roger Balduino ha infranto il regolamento de L’Isola dei Famosi scrivendo un biglietto per Estefania Bernal e consegnandolo al medico presente a Cayo Cochinos. Ilary Blasi – dopo aver bacchettato il concorrente – ha fatto arrivare la lettera alla naufraga, che però dopo averla letta ha reagito in maniera davvero inaspettata. Invece di chiedere di poter incontrare il suo compagno, la modella argentina è rimasta impassibile ed ha criticato il suo Roger.

“Ilary ho letto tutto il bigliettino. Ma non cambia quello che ho saputo. Laura Maddaloni mi ha appena raccontato delle cose che non mi sono piaciute affatto. Sì Lau mi ha detto un paio di cose non belle. Roger ha fatto un paio di movimenti brutti che non vanno bene e non mi sono piaciuti. Lui è andato contro uno del nostro gruppo che è Lory Del Santo. Perché Lory è sempre stata una nostra amica e anche di Roger.

Poi c’è il discorso della sua ex Beatriza Marino, devo parlare ancora con lui. Infatti sono venuta qui su Playa Sgamada senza la collana che mi ha regalato Roger. Un paio di discorsi che ha fatto a Beatriz non mi sono piaciuti. Quindi adesso staremo a vedere. Tutto può cambiare in amore, qui tutto può succedere”.

Insomma è bastato davvero poco a far crollare questo “amore”.

ivan cattaneo business

Estefania e le frasi di Roger Balduino sulla ex Beatriz.

A dare fastidio alla Bernal sono stati quasi sicuramente i discorsi che Roger ha fatto su Beatriz durante una chiacchierata con Edoardo Tavassi e Nicolas Vaporidis: “Non sono innamorato di Estefania, non la conosco fuori. Nel senso che ci conosciamo qui dentro e poi vedremo una volta usciti. Beatriz invece è stata la donna più importante della mia vita. Forse la donna che ho amato di più. Lei è ancora tanto innamorata di me. Chi sceglierei tra lei ed Estefania? Non lo so è difficile dare una risposta adesso, dovrei pensarci. Poi se Bea adesso si avvicinasse a qualcuno sull’isola a me darebbe fastidio. Su questo sono sincero, non la prenderei benissimo. Fino a prima di partire per L’Isola io e lei eravamo molto legati“.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *