Il 14 giugno i Bnkr44 pubblicano un nuovo EP, “44.summer”, e anche un nuovo singolo intitolato “ESTATE 80”.

La musica italiana accoglie con entusiasmo il ritorno dei Bnkr44, gruppo emergente che si è fatto conoscere al grande pubblico grazie alla loro partecipazione al Festival di Sanremo. Portavoce di un sound fresco e innovativo, il14 giugno la band pubblicherà un nuovo EP dal titolo “44.summer”, di cui “ESTATE 80” è il singolo apripista.

Una novità che arriva dopo il successo radiofonico e la certificazione di disco di platino ottenuta con la cover di “Ma che idea”, in collaborazione con Pino D’Angiò. Con l’estate alle porte, i bnkr44 non solo regalano nuova musica ai loro fan ma si preparano anche a incontrarli dal vivo in una serie di date che promettono scintille.

“ESTATE 80”: un tuffo nostalgico negli anni ’80

Il singolo “ESTATE 80” si distingue per il suo omaggio agli anni ’80, con l’utilizzo di synth che richiamano la nostalgia di quell’epoca e un riff di chitarra che rimanda al celebre brano “Figli delle Stelle” di Alan Sorrenti.

Questa canzone è descritta dalla band come un invito a evadere dalla routine quotidiana, a ballare e a vivere un amore estivo intenso e senza confini. La collaborazione nella produzione del brano con Fenoaltea aggiunge un ulteriore strato di profondità e raffinatezza al sound, consolidando “ESTATE 80” come un potenziale successo estivo.

Un EP che esplora diverse sfumature dell’estate

Il nuovo EP “44.summer” si presenta come una raccolta eterogenea di brani che esplorano vari aspetti e sentimenti legati all’estate. Dai toni allegri e conviviali di “MOVIMENTO“, che celebra l’amicizia e l’unione, alla malinconia di un amore estivo narrato in “PREFERIREI“, fino all’atmosfera spensierata di “ESTATE 80“, ogni canzone offre un diverso angolo di vista sulla stagione più calda dell’anno.

Bnkr44
Bnkr44
Bnkr44

La produzione, curata personalmente dai bnkr44 e co-prodotta da Fenoaltea, mira a sperimentare con sonorità che fondono il vintage al pop moderno, creando un mix accattivante e originale.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *