Si prepara a salire sul palco dell’Ariston Emma Marrone: a portarle fortuna saranno le collanine del suo papà.

Mancano poche ore all’inizio della 74esima edizione del Festival di Sanremo e l’atmosfera è carica di aspettative. Tra i Big in gara, la talentuosa Emma Marrone si prepara a salire sul palco dell’Ariston con il brano inedito “Apnea”. A non lasciarla da sola in un momento così importante, saranno dei preziosi del padre scomparso.

Emma Marrone
Emma Marrone

Emma Marrone a Sanremo, tra adrenalina e timori

Alla vigilia del suo esordio sul palco di Sanremo, la cantante salentina si mostra in un video pubblicato su Instagram, tra il provocante e l’elegante, che fa impazzire i fan. Una passeggiata nel corridoio di quello che sembra essere un hotel, con addosso una pelliccia aperta che lascia vedere un completo intimo.

Un ottimo modo per pre-annunciare il suo entusiasmo per il grande evento che inizierà tra pochissime ore. “È un palco che mi piace perché regala adrenalina”, confessa Emma Marrone, svelando però anche il suo timore più grande: quello di non avere voce.

Per contrastare questa paura, nella sua valigia non possono mai mancarevitamine e gli integratori“, come riferisce la stessa Emma. “Le emozioni che si vivono sul palco di Sanremo sono come note di una melodia che vibrano nell’anima“, spiega la cantante, aggiungendo che si tratta di un viaggio intenso tra le pieghe dell’animo umano, dove ogni battito di cuore diventa una nota”.

Il portafortuna in ricordo del padre

Ma oltre agli integratori, c’è un altro elemento che Emma Marrone non dimentica mai: le collanine del padre, Rosario Marrone, scomparso nel settembre 2022. Questo dolce portafortuna accompagnerà la cantante sul palco di Sanremo, in un connubio speciale tra gioielli griffati e ricordi familiari. “Le collanine del mio papà”, risponde Emma senza esitazione quando le viene chiesto del suo portafortuna irrinunciabile. Un modo per tenere il padre sempre con sé, anche nelle luci di Sanremo.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *