Al Roma Pride può succedere di tutto, anche di vedere la segretaria del Partito Democratico scatenarsi sulle note di Apnea e Mon Amour. Elly Schlein e Alessandro Zan oggi al Roma Pride erano sul carro con Annalisa e hanno ballato diverse hit. La Schlein ha poi fatto un discorso sull’importanza della difesa dei diritti LGBTQ e ha sottolineato come al recente G7 il governo abbia fatto pulizia di temi come l’aborto, l’identità di genere e l’orientamento (non che questa sia stata una grossa sorpresa).

“Non ci fermeremo e la nostra linea è ben chiara su certe tematiche, oggi più che mai c’è bisogno di fare qualcosa. Noi continueremo a difendere i diritti delle persone Lgbtqia+ nonostante il governo abbia perso un’altra occasione durante questo G7, dove magicamente sono sparite alcune parole.

La parola aborto, identità di genere, orientamento. Possono cancellare qualche parola ma non possono cancellare i nostri corpi e la nostra lotta per la libertà e l’eguaglianza di tutte le persone. – ha continuato Elly Schlein – Noi come Partito Democratico continueremo a lottare per i matrimoni egualitari, per una legge contro l’odio e l’omobilesbotransfobia e per i diritti di tutti e tutte i figli delle coppie omogenitoriali. Andremo avanti perché è una vergogna che dopo un anno e mezzo di questo governo Meloni, l’Italia sia scivolata alla 36esima posizione su 48 in Europa, più in basso dell’Ungheria, sui diritti Lgbtqia+. Continueremo a lottare, l’amore non si discrimina”.

Roma Pride, Elly Schlein balla su Apnea e Mon Amour: tutti i video.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *