Eliana Michelazzo, manager di Pamela Prati, durante l’ultima puntata di Live – Non è la d’Urso è stata duramente attaccata dagli ospiti presenti in studio (in particolar modo da Riccardo Signoretti e Luigi Favoloso) e, messa alle strette, è scoppiata a piangere.

“Sono tanto carica e tanto stanca, è diventato troppo pesante tutto questo. Troppe accuse, troppa gente che ce l’ha con noi, non abbiamo ucciso nessuno, non abbiamo fatto niente a nessuno, è troppo, è troppo”.

In sua difesa è intervenuta Georgette Polizzi di Temptation Island, sua cliente di agenzia:

“A me dispiace vederla così perché si sta facendo carico di tutto, la sento e la vedo spesso così. Non vedo l’ora che ci sia questo matrimonio, così finisce. Sto facendo il countdown”.

Eliana poco dopo ha anche ammesso di non sapere quando Pamela Prati e Mark Caltagirone si sposeranno, confermando però che il matrimonio non è stato posticipato (?) e che la location da loro scelta inizialmente ha restituito l’assegno perché non voleva avere più niente a che fare con questo matrimonio.
Vi ricordo che il matrimonio si sarebbe dovuto tenere a Montemurlo, in provincia di Prato.

 

Eliana (che ha anche fatto un passo indietro dicendo che Mark Caltagirone non si trovava in Libia, nonostante l’avesse detto) ha poi confessato che Pamela Prati ha attualmente problemi al cuore.

“Pamela ha problemi cardiaci, ha il ritmo accelerato, non sta bene perché i giornalisti stanno facendo venticinque articoli al giorno. I problemi cardiaci non li ha sempre avuti, gli stanno venendo in questo momento perché si sente sotto pressione Lei sta male perché ha molta tensione, tutti i giorni non ha pace e non va a dormire serena”.

Fra esattamente una settimana, la verità.

BitchyF Live Non è la D'Urso



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.