Dopo aver dovuto rinviare il suo show a Torre del Lago per problemi di salute, ieri sera Mahmood è tornato a cantare al Sunny Hill Festival di Pristina, concertone organizzato da Dua Lipa e suo padre Dukagjin. Il vincitore del Festival di Sanremo si è esibito in Kosovo davanti a migliaia di persone e tra il pubblico a scatenarsi sulle note di Soldi, Klan e Brividi c’era anche Dua Lipa! La popstar ha ballato, ha posato con Mahmood e poi gli ha anche fatto dei complimenti su Instagram.

Video delle storie di Dua Lipa.

Mahmood: “Ho accettato volentieri l’invito di Dukagjin”.

“Ho accettato immediatamente l’invito di Dukagjin Lipa e dell’Ambasciata italiana a Pristina perché in questo Festival del riscatto, nel Paese più giovane d’Europa. – ha dichiarato Mahmood – Ci vedo una parte della mia storia: l’identità in bilico tra più culture, che è ricchezza più che debolezza; il desiderio di non perdere il contatto con le proprie origini; il ricordo dei sacrifici fatti da te e dai tuoi familiari; l’orgoglio del proprio passato e il desiderio di andare avanti, restando legati alla famiglia, agli amici, all’amore”.

L’ambasciatore italiano in Kosovo Antonello De Riu, si è detto felicissimo della presenza dell’artista al Sunny Hill: “Siamo particolarmente orgogliosi di questa partecipazione italiana al Sunny Hill Festival di Pristina, anzitutto perché permette alla nostra musica di essere apprezzata in riconosciuti contesti internazionali, ma anche perché Mahmood incarna egregiamente quell’Italia multiculturale, giovane e aperta che ci piace esportare all’estero. Anche attraverso la presenza di Mahmood, che in breve tempo si è conquistato un posto fra i più importanti esponenti della scena musicale anche internazionale, contiamo poi di aumentare la conoscenza reciproca tra i nostri due Paesi e, auspicabilmente, le interazioni“.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.