Una scena incredibile quella che ha avuto luogo al ristorante, per fortuna però il vento è cambiato per il povero animale

Dopo un pranzo di famiglia abbandonano il cane al ristorante

Ogni giorno si sente parlare di diritti degli animali e della necessità di rispettarli ma non sempre le parole rispecchiano poi la realtà di come stanno i fatti. Una delle storie che conferma quanto ancora ci sia da lavorare, per raggiungere una coscienza comune profonda riguardo l’argomento, arriva dalla Colombia, una storia che ha lasciato tutti senza parole e che proprio per questo ha fatto il giro del mondo arrivando fino a noi. Il tutto è iniziato con una classica sortita al ristorante in un giorno di festa, un pranzo tra amici al quale ha partecipato anche il cucciolo di famiglia, un quadro felice che apparentemente sembrava dimostrare proprio l’affetto dei padroni nei confronti dell’animale, tanto da decidere di portarlo sempre con loro, la verità nascosta dietro l’apparenza, tuttavia, era ben più crudele di così.

Abbandono al ristorante: E’ il povero cucciolo ad aver pagato il conto più salato si tutti!

dog 423398 640 2

Alcuni abbandoni fanno più notizia di altri ma di sicuro non risultano meno crudeli nei confronti dei poveri animali protagonisti. Dopo l’abbandono in taxi che ha fatto tanto scalpore, un’altra storia arriva sempre dal Sudamerica, quella dell’abbandono al ristorante.

La scena è stata documentata da Alexa Ramirez ed ha sconvolto non solo la comunità locale, la ragazza ha infatti fatto vedere a tutti, con tanto di targa ben visibile, la fuga dal ristorante a gas aperto dell’auto con a bordo i padroni di un confuso ed incredulo cucciolo, lasciato legato proprio al tavolino dove si era consumato il pranzo.

A rendere la scena ancor più triste è la presenza a bordo del veicolo di un innocente bambino che guardava triste dal finestrino il suo amico lasciato lì, non di certo un gran bell’insegnamento quello regalato, ma un atto di crudeltà che sicuramente resterà impresso tanto all’animale quanto a lui. La reazione della comunità è stata però travolgente, la storia è diventata virale e la condivisione si spera possa portare presto ai colpevoli in modo che possano essere puniti come meritano, anche se in Colombia sono ancora tanti i cambiamenti legislativi necessari in questo senso.

L’unica buona notizia riguarda il povero cane, accolto con amore e coccolato da tutti e che ha ricevuto già diverse richieste di adozione che attualmente sono al vaglio. Per evitare futuri traumi come questo bisognerà scegliere la famiglia adatta, ma tra i pretendenti all’affido senza ombra di dubbio sono molti i profili validi, in attesa che anche ulteriori buone notizie arrivino sul fronte delle indagini che procedono spedite alla ricerca dei malfattori.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *