“Nonostante l’abolizione del doppio tampone e la riduzione della durata della quarantena, alcune Regioni non applicano retroattivamente le nuove disposizioni. Oggi i nostri avvocati hanno inviato una lettera alle istituzioni, chiedendo di ripristinare immediatamente la legalità. Liberate queste persone!‘. Ad annunciare l’iniziativa sono gli scienziati del gruppo social ‘Pillole di ottimismo – L’ottimismo che viene dalla conoscenza’, i cui legali hanno indirizzato una missiva ai ministri di Salute, Giustizia e Interni, al coordinatore del Comitato tecnico scientifico (Cts) per l’emergenza Covid-19 e al capo della Polizia.

Fonte