Sono 776 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 679. Sono invece 24 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 42.  Sono stati 185.016 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 190.635. Il tasso di positività è 0,4%, sostanzialmente stabile rispetto allo 0,3% di ieri.

 

VALLE D’AOSTA

In Valle d’Aosta nelle ultime 48 ore sono stati rilevati sei nuovi casi positivi al Covid-19 a fronte di 271 persone sottoposte al tampone. I guariti sono sei. Non ci sono stati altri decessi (il totale delle vittime dall’inizio della pandemia è 473). Il totale dei contagiati attuali scende a 35. C’è ancora un ricoverato all’ospedale Parini di Aosta, che potrebbe essere dimesso presto.

TRENTINO

Per il terzo giorno consecutivo in Trentino non si registrano decessi da Covid-19. Su 423 tamponi molecolari analizzati individuati 2 nuovi casi positivi. Dai 723 tamponi rapidi, invece, sono emersi 5 nuovi casi.
Restano 5 i pazienti ricoverati in ospedale, nessuno in rianimazione. Stamattina le somministrazioni di vaccini sono arrivate a quota 451.660, di cui 176.151 seconde dosi. A cittadini Over 80 sono state somministrate 65.849 dosi, mentre nelle fasce 70-79 anni e 60-69 anni le somministrazioni sono rispettivamente 84.864 e 93.716.

Made with Flourish

ALTO ADIGE

PIEMONTE

Oggi l’unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 30 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2 dopo test antigenico), pari allo 0,2% di 13.319 tamponi eseguiti, di cui 7.861 antigenici. Dei 30 nuovi casi, gli asintomatici sono 16 (53,3%). Non si registrano decessi per un totale di 11.696 persone, suddivise così per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 432 Biella, 1.454 Cuneo, 943 Novara, 5.590 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. I casi sono così ripartiti: 10 screening, 14 contatti di caso, 6 con indagine in corso; per ambito: 0 Rsa/Strutture Socio-Assistenziali, 3 scolastico, 27 popolazione generale.

 

VENETO

 

Made with Flourish

LOMBARDIA

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.040 tamponi molecolari sono stati rilevati 12 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,30%. Sono inoltre 1.104 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali non è stato rilevato alcun caso. Nella giornata odierna non si registrano decessi; non risultano esserci persone ricoverate nelle terapie intensive, mentre i pazienti in altri reparti scendono a 8. I decessi complessivamente sono 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 102.944, i clinicamente guariti 17, mentre quelli in isolamento calano a 184. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 106.942 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.124 a Trieste, 50.328 a Udine, 21.059 a Pordenone, 13.046 a Gorizia e 1.385 da fuori regione. Infine non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale né tra gli ospiti e gli operatori delle strutture residenziali per anziani.

Made with Flourish

LIGURIA

Made with Flourish

EMILIA-ROMAGNA

Un solo decesso – una donna di 86 anni in provincia di Parma – e 36 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 16.309 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore; la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,2%, l’età media 36,1 anni. Questi i principali dati sul covid nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna.  I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 2.950 (-326 rispetto a ieri). Mentre le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.739 (-316), il 92,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 27 (stabiliti rispetto a ieri), 184 quelli negli altri reparti Covid (-10). Dall’inizio dell’epidemia da coronavirus, in Emilia Romagna si contano in totale  386.827 casi di positività e 13.262 decessi.

TOSCANA

Sono 37 i nuovi casi di coronavirus in Toscana. A comunicarlo è il presidente della regione, eugenio giani, in un post su facebook. Nelle ultime 24 ore sono 12.924 I test effettuati, di cui 6.705 Tamponi molecolari e 6.219 antigenici rapidi. Aumenta leggermente rispetto a ieri il tasso dei positivi: oggi raggiunge lo 0,29% sul totale dei tamponi e lo 0,8% in relazione alle prime diagnosi. Sono invece 3.025.612 Le dosi di vaccino anti-covid finora somministrate.

Made with Flourish

UMBRIA

 

LAZIO

Oggi su quasi settemila tamponi nel Lazio (-2026) e oltre 10mila antigenici per un totale di oltre 17mila test, si registrano 51 nuovi casi positivi (+5), 7 decessi (+5), i ricoverati sono 140 (-1). I guariti sono 216, le terapie intensive sono 49 (-5). “Il rapporto tra positivi e tamponi è al 0,7% – spiega l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato  – ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,2%. I casi a Roma città sono a quota 26” aggiunge. In più non si registrano decessi nelle province di Rieti, Latina, Frosinone e Viterbo.

 

Tutti i grafici e le mappe sull’epidemia

MARCHE

Sono 15 i positivi al Covid rilevati nell’ultima giornata nelle Marche tra le1,227 nuove diagnosi, rapporto positivi/testati 1,2%: sette nella provincia di Ascoli Piceno, 2 nella provincia di Macerata, 2 nella provincia di Ancona, 2 nella provincia di Pesaro Urbino, 2 nella provincia di Fermo nessun caso di fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche, “nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.485 tamponi: 1.227 nel percorso nuove diagnosi (di cui 345 screening con percorso Antigenico) e 1.258 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,2%)”. I 15  nuovi casi comprendono soggetti sintomatici (3), contatti in setting domestico (4), contatti stretti di casi positivi (6), contatti in setting lavorativo (1), contatti con provenienza extra-regione (1). Nessun caso è in fase di approfondimento epidemiologico.
Nel percorso Screening su 345 test antigenici effettuati, sono 3 i positivi da sottoporre al tampone molecolare, rapporto positivi/testati 1%.

 

ABRUZZO

Sono 35 (di età compresa tra 3 e 86 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 74.827. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nessun nuovo caso e resta fermo a 2512. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 71440 dimessi/guariti (+60 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 875 (-25 rispetto a ieri). Mentre 25 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 849 (-25 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3441 tamponi molecolari e 1603 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.69%. Del totale dei casi positivi, 19015 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+17 rispetto a ieri), 19459 in provincia di Chieti (+11), 18186 in provincia di Pescara (+4), 17463 in provincia di Teramo (+4), 589 fuori regione (+2) e 115 (-3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

vaccini

MOLISE

CAMPANIA

Sono 120 i nuovi positivi al Covid-19 riultati in Campania su 7.421 tamponi molecolari e  5.760 antigenici.
Nel report quotidiano dell’Unità di crisi reginonale sono indicati anche 5 decessi ma di questi solo 2 quelli avvenuti nelle ultime 48 ore. I degenti presenti nelle terapie intensive sono 20, quelli nei reparti Covid di area non critica 218.

 

BASILICATA

Otto dei 567 tamponi esaminati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che altre 22 persone sono guarite dal covid-19. Ieri, inoltre, sono state eseguite 3.886 vaccinazioni: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 293.250 (il 53 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda dose sono 157.539 (28,5 per cento).

 

PUGLIA

In Puglia sono stati registrati 7.213 test per l’infezione da Covid-19 e sono stati rilevati 35 casi positivi (lo 0,4% dei test): 8 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 7 nella provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione. Tre casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Non sono stati registrati decessi.
Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.676.021 test, 243.761 sono i pazienti guariti, 2.938 sono i casi attualmente positivi e 131 i ricoverati, 15 in meno di ieri. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.341.

 

 

CALABRIA

Sono 25 i contagi individuati in Calabria nelle ultime 24 ore con 2.226 tamponi. Il tasso di positività è dell’1,12% (ieri era all’1,09%). Due le vittime, dopo 4 giorni senza decessi, che porta il totale a 1.226. Riguardo agli ospedali, cresce di uno il numero dei ricoverati in area medica (69) e scende di uno in terapia intensiva (5). Ancora in calo gli isolati a domicilio (-186) ed i casi attivi (-186) mentre i nuovi guariti sono 209. Ad oggi sono stati eseguiti 932.484 tamponi con 68.962 positivi. Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Catanzaro: casi attivi 135 (16 in reparto, uno in terapia intensiva, 118 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10116 (9973 guariti, 143 deceduti). Cosenza: casi attivi 4432 (25 in reparto, 3 in terapia intensiva, 4404 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18588 (18032 guariti, 556 deceduti).
Crotone: casi attivi 60 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 56 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6509 (6409 guariti, 100 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 287 (21 in reparto, 1 in terapia intensiva, 265 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22801 (22466 guariti, 335 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 57 (3 in reparto, 0 in terapia intensiva, 54 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5505 (5413 guariti, 92 deceduti).

 

SICILIA

 

SARDEGNA

In Sardegna nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, sono stati riportati 17 nuovi casi. In totale, da inizio pandemia, sono stati eseguiti 1.383.369 tamponi, per un incremento complessivo di 4.545 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività si attesta allo 0,3%. Non si registrano nuovi decessi.
Il dato dei ricoveri ospedalieri segna 36 pazienti in area medica (+5 rispetto all’ultimo bollettino) e tre in terapia intensiva. Attualmente in sardegna sono 2.277 Le persone in isolamento domiciliare e 53.429 (+23) I guariti. Sul territorio, dei 57.236 Ccasi positivi complessivamente accertati, 14.996 (+4) sono stati rilevati nella città metropolitana di Cagliari, 8.697 nel sud sardegna, 5.165 a Oristano, 10.965 a Nuoro, 17.399 (+13) a Sassari.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *