come creare qr code instagram non complicato android v3 698642

Andando oltre all’arrivo della funzione Flipside su Instagram, è giunto il momento di tornare a fare riferimento su queste pagine alle possibilità offerte dal popolare social network. Potreste infatti non saperlo, ma quest’ultimo permette anche di creare dei QR Code relativi ai singoli profili.

Sì, avete capito bene: potete far generare direttamente all’applicazione di Instagram dei codici QR da fornire poi agli altri affinché possano seguirvi sul social di Meta. Tra l’altro, mettere in atto quest’operazione, perlomeno a partire dalla versione per Android dell’app per dispositivi mobili di Instagram, ovvero quella ottenibile dal Play Store di Google, risulta un gioco da ragazzi.

Per intenderci, una volta avviata l’applicazione potreste voler premere sull’icona dell’account collocata in basso a destra, andando poi a fare uso dell’icona delle tre righe presente invece in alto a destra. Così facendo, avrete quindi la possibilità di fare tap sulla voce “Codice QR”, collocata più o meno al centro dello schermo.

Perfetto, adesso sarà direttamente Instagram a mostrarvi il QR Code associato al vostro profilo. Potrete dunque eventualmente salvarlo oppure fare uso delle apposite opzioni “Condividi profilo” e “Copia link”. Premendo, invece, sulle emoji collocate a lato, potrete eventualmente cambiare lo sfondo, mentre utilizzando il pulsante in alto potrete scattarvi un selfie. Insomma, ora sapete anche come procedere in questo contesto, anche se per maggiori dettagli potreste voler dare un’occhiata alle linee guida ufficiali di Instagram.





Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *