Dopo la sua eliminazione da Playa Sgamatissima, Clemente Russo è tornato in Italia e ieri ha fatto il suo ingresso in studio a L’Isola dei Famosi. Il campione di pugilato ha spiegato cosa crede di aver sbagliato in Honduras.

“Cosa mi porto dopo questa esperienza? Ho portato… Sono tornato carico di emozioni. Non sono stato assolutamente… Praticamente io stando in gioco em, non capivo, cioè ero sempre contornato da dinamiche a giocare e a parlare. Quando mi sono staccato dal gioco e ho fatto questi tre giorni di quarantena qui recluso ho capito che non sono stato né un campione e né forte come sono. Almeno su quell’isola. Perché io sono andato sull’isola con idea di vincere le gare, di sopravvivere e di trovare da mangiare. Mentre forse se ci dovessi tornare ci tornerei con un altro spirito, quello lì di emozionarmi, giocare con il cuore…

E quindi dicevo che se dovessi tornare, ci metterei più sentimento e meno forza fisica. Anche perché ho una cosa da dirti, è sempre… questo lo dico a tutti perché tante volte noi non riusciamo ad accettare le cose che ci vanno contro o meno no?! Io nove mesi fa ho terminato la carriera agonistica. E quindi forse stavo ostentando quello che mi manca. Avevo scambiato il campo per Playa Palapa. Come mai sono stato eliminato? Credo che abbia confuso la competizione con il gioco. – ha concluso Clemente – Quindi io dovessi ritornare giocherei e mi divertirei di più. Io sono molto autocritico lo sono stato anche adesso”.

Voi avete capito qualcosa di questa spiegazione?

Clemente: “In Honduras ho perso circa 12 kg”.

Oltre ad aver rivelato chi sono – secondo lui – i naufraghi più falsi e quelli più sinceri, Russo ha anche svelato quanti kg ha perso in Honduras: “Io mi conosco molto bene fisicamente e posso dire di essere dimagrito almeno 12 chili. Nessun problema adesso recupererò tutto“.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.