ROMA – Altra serata di emozioni in Champions League. Approdano per ultime alla fase a gironi il Salisburgo e, per la prima volta nella loro storia, il Krasnodar e il Midtjylland. Già vittorioso per 2-1 all’andata in Israele, il Salisburgo si è ripetuto anche in casa contro il Maccabi Tel-Aviv imponendosi per 3-1 grazie a una doppietta di Daka, che ha aperto e chiuso i conti. In mezzo ci sono stati il momentaneo 1-1 firmato da Karzev al 30′ e poi la rete del 2-1 firmata al 45′ su rigore da Szoboszlai.

Prima volta alla fase a gironi per Krasnodar e Midtjylland 

Ha concesso il bis anche il Krasnodar che, dopo il 2-1 interno contro il PAOK, è passato a Salonicco con identico punteggio. Russi in vantaggio al 73′ grazie ad un’autorete di Michalidis, immediato pari al 77′ di El Kaddouri. A spegnere le ultime speranze dei greci, però, ha pensato 1′ dopo Cabella, già a segno una settimana fa. La sorpresa della serata è arrivata da Herning dove il Midtjylland ha capitalizzato lo 0-0 strappato in Repubblica Ceca contro lo Slavia Praga. Lo ha fatto in maniera rocambolesca: è andato sotto dopo appena 3′ trafitto da Olayinka poi ha confezionato la rimonta nella ripresa. Al 65′ ha pareggiato con Kaba che all’81’ ha fallito il rigore del 2-1. Lo Slavia ha creduto di avercela fatta e, invece, un altro rigore, realizzato 3′ dopo da Scholz, ha rovesciato le sorti della qualificazione. Lo Slavia ha accusato il colpo e, nel finale, ha finito per capitolare altre due volte sotto i colpi di Onyeka (88′) e Dreyer (90′).
Dopo le ultime tre qualificate ecco come saranno divise le fasce per il sorteggio:

PRIMA FASCIA: Bayern Monaco (Ger), Siviglia (Spa), Real Madrid (Spa), Liverpool (Ing), JUVENTUS (ITA), Paris Saint Germain (Fra), Zenit San Pietroburgo (Rus), Porto (Por).

SECONDA FASCIA: Barcellona (Spa), Atletico Madrid (Spa), Manchester City (Ing), Manchester United (Ing), Shakhtar Donetsk (Ucr), Borussia Dortmund (Ger), Chelsea (Ing), Ajax (Ola).
TERZA FASCIA: Dinamo Kiev (Ucr), Salisburgo (Aut), Lipsia (Ger), INTER (ITA), Olympiacos (Gre), LAZIO (ITA), Krasnodar (Rus), ATALANTA (ITA).
QUARTA FASCIA: Lokomotiv Mosca (Rus), Marsiglia (Fra), Bruges (Bel), Borussia Moenchengladbach (Ger), Istanbul Basaksehir (Tur), Rennes (Fra), Ferencvaros (Ung), Midtjylland (Dan).

Fonte