Lo sport delle bocce, disciplina a basso rischio e di non contatto, è stato tra i primi a ritornare sulle corsie da gioco. I campionati a squadre di alto livello stanno mantenendo elevata l’attenzione e, pian piano, tutti gli atleti stanno ritornando ad allenarsi, considerando che i campionati a squadre, di Serie e di Promozione, così come le gare agonistiche, rientrano nel concetto di manifestazioni di preminente interesse nazionale.

I club di A e A2 di Raffa, Volo e Petanque saranno in pista nel prossimo fine settimana, tra sabato 27 e domenica 28 febbraio 2021.

“Dal momento che i campionati di serie A e A2 della Raffa sono iniziati ormai da qualche settimana – ha sottolineato il presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis – ci è sembrato giusto procedere all’inizio dell’attività a squadre anche per le altre specialità, eccezion fatta per la A femminile del Volo, il cui slittamento, motivato dal fatto che tutte le squadre partecipanti sono state unanimi, è di sole due settimane, perché la Federazione è unica”.

“Abbiamo, così, stabilito che, con l’ultimo fine settimana di febbraio, sarebbero dovuti ricominciare tutti i campionati di A e A2 – ha proseguito De Sanctis – Qualche problema l’abbiamo riscontrato con la serie A2 del Volo, poiché le squadre del girone Ovest erano d’accordo a iniziare, quelle dell’Est no. La linea deve essere unitaria: si parte il 27. Rispetto a chi vorrà rinunciare, la Federazione prenderà atto della decisione e, poi, si vedrà il da farsi”.

Il campionato di serie A della Raffa è già nel vivo, seppur con diversi recuperi da dover ancora disputare. Si gioca, infatti, la sesta delle sette giornate del girone d’andata. Sarà un sabato contraddistinto da un programma di incontri pieno. Rispetto alle ultime settimane, infatti, non ci saranno rinvii. Anzi, domenica 28, è in programma anche il recupero tra i campani della Enrico Millo Baronissi e i veneti del Giorgione3Villese. Straordinari per le due formazioni, impegnate ventiquattro ore prima sulle corsie della Nova Inox Mosciano (i salernitani) e dei partenopei della Kennedy Nola (i trevigiani).

Nel sesto turno del girone 1 riflettori puntati proprio sul match, in terra abruzzese, tra la capolista Nova Inox Mosciano, tra le cui fila gioca il campione del Mondo, Gianluca Formicone, e la Millo. I due team, nel 2020, si sono classificati, rispettivamente, al terzo e al secondo posto al termine delle final four di Roma. Dopo la sconfitta casalinga con la Millo e due rinvii, occasione di poter riprendere la marcia per la MPFiltri Caccialanza Milano, impegnata sui campi dei maceratesi della Pamperduto Montesanto, fanalino di coda.

Nel girone 2, interessanti gli incontri tra la capolista piemontese Possaccio e i riminesi del CVM Moving System e dei campioni d’Italia della Boville Marino che giocano, in Umbria, con l’APER Capocavallo. Nelle marche, derby tra OIKOS Fossombrone e Fontespina Civitanova Marche.

Programma quasi al completo con soli due rinvii sul totale dei sedici match della terza giornata nei quattro gironi nei quattro gironi dell’A2 della Raffa.

Quarta giornata nella serie A della Petanque. Testacoda tra i cuneesi della Vita Nova, capolista a punteggio pieno, contro la Bocciofila Caragliese, ancora a secco di punti. Big-match tra i campioni d’Italia della San Giacomo Boulenciel e La Valle Maira. A completare il quadro degli incontri: GSP Ventimiglia contro Bocciofila Buschese e Bocciofila Costigliolese con Bovesana.

Al via anche la serie A2 delle ‘piccole bocce’: campionato con sette squadre ai nastri di partenza.

Si gioca, invece, il terzo turno nella massima serie nazionale femminile di Petanque. Dopo due turni le capoliste sono la Bocciofila Costigliolese e la Petanque Pontedassio. Le prime sono attese dal match contro La Bisalta Peveragno, ancora a zero punti, le seconde giocano contro l’ABG.

Il ricco fine settimana è completato dall’inizio del campionato di serie A del Volo. Campione d’Italia uscente è il Gaglianico, che gioca sul campo dell’Auxilium. Le restanti gare sono: BRB Ivrea – Bocciofila Noventa di Piave e La Persona – La Loanese, riposa la Bocciofila Maranese.

Nel weekend, infine, al via anche la serie A2 del Volo con le squadre suddivise in quattro gironi, due con squadre dell’area Nord-Ovest e altrettanti del Nord-Est del Belpaese.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *