SI comincia con gengive rosse e gonfie. Poi arriva il sanguinamento dopo l’uso dello spazzolino e dolore: sono i segnali di un disturbo gengivale di cui soffre l’80% delle persone sopra i 30 anni e che spesso ha all’origine una cattiva igiene orale. Basta, infatti, un solo giorno senza lavarsi i denti per comprometterne la salute. “I primi processi di calcificazione avvengono in 24 ore – spiega Ugo Covani, direttore dell’Istituto stomatologico toscano (Ist) – dobbiamo eliminare quel substrato dove possono precipitare i sali di calcio, che creano le premesse per la formazione del tartaro e per la strutturazione di questi batteri che cominciano poi a innescare la gran parte delle patologie parodontali”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *