Martedì mattina Kourtney Kardashian e Travis Barker sono andati in una clinica per alcune analisi, i medici però hanno richiesto il ricovero d’urgenza del musicista, che su Twitter ha scritto: “Dio salvami“. Come se già non bastasse il tweet, la figlia del batterista dei Blink 182 ha fatto preoccupare i fan quando ha scritto su Instagram: “Vi prego fate delle preghiere“.

Barker in ospedale per una pancreatite.

Per adesso i canali ufficiali delle Kardashian e di Barker sono in silenzio stampa. I media statunitensi hanno cercato di intervistare praticamente tutte le persone vicine all’artista per capire cosa fosse successo, ma nessuno ha rilasciato dichiarazioni. A svelare il presunto motivo di questo ricovero sono state le fonti anonime di TMZ.

“Travis Barker è in ospedale perché ha la pancreatite e i medici ritengono che sia stata innescata da una colonscopia. Questo lo abbiamo appreso da alcuni insider affidabili. Nessuno parla in pubblico, la famiglia ah chiesto privacy in questo momento.

Diverse fonti collegate alla loro famiglia ci hanno confermato questa notizia. Il ricovero di martedì di Travis è stato il risultato di una forte infiammazione del pancreas. Ci hanno detto che i suoi sintomi erano: nausea, intenso dolore allo stomaco e vomito. – si legge su TMZ – Non ci è stato detto con precisione quando Travis ha fatto la colonscopia, ma ci è stato detto che era una cosa recente.

Come abbiamo sottolineato, Kourtney Kardashian ha accompagnato Travis nella clinica di West Hills, vicino a casa loro. Da lì, lui è stato portato in ambulanza al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, una delle migliori strutture del paese. Kourtney ha raggiunto il marito in ospedale, lei è sempre al suo fianco”.

Travis è in ottime mani, sicuramente presto si riprenderà e farà tirare un sospiro di sollievo a tutti i fan dei Blink.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *