Barbara d’Urso in occasione del suo 67esimo compleanno (portati divinamente pure senza luci Mediaset, ammettiamolo) ha debuttato su TikTok svelando così cos’era quel ‘coming soon’ annunciato giorni fa su Twitter.

@barbaracarmelitadurso ANNUNCIO CHOC 😂😂😂 Sono arrivata su Tik tok e ho voglia di raccontarvi tutto quello che succede dietro le quinte della mia vita. Mettete su il caffeuccio, vi aspetto qui! #colcuore #dietrolequinte ♬ suono originale – Barbara d’Urso

“Siete pronti a una busta choc? Oggi è il mio compleanno, allora stavo pensando all’anno che verrà e ho pensato che voglio passarlo con voi. Voglio condividere con voi, anzi, inizio io: voglio portarvi dietro alle quinte delle mie passioni, di quello che faccio alla mattina, alla sera, di notte. Quello che mi piace fare, le sfide con i miei amici, i divertimenti, le riflessioni e non solo. Parto io ma poi ci siete anche voi eh. Ci vediamo qua, su TikTok. Col cuore!”

Circa mezzo milione di follower in mezza giornata a dimostrazione che i fan fedelissimi li ha e li ha sempre avuti. Nella sua bio, oltre i programmi che ha condotto, ci sono “mamma / quasi ballerina / col cuore“.

Barbara d’Urso non è stata certo la prima conduttrice a debuttare su TikTok, resta solo da capire come si evolverà il suo profilo e la sua comunicazione sulla piattaforma. La sua coetanea Antonella Clerici, ad esempio, ha approfittato di TikTok per rivelare aneddoti e curiosità sul suo lavoro, come i retroscena sulla celebre torta in faccia ricevuta durante una diretta del reality Il Ristorante.

Vita virtuale a parte, i fan di Barbara d’Urso non vedono l’ora di rivederla in tv anche se a riguardo, nonostante i mille rumors, di certezze al momento ce ne sono poche. Con Mediaset ha chiuso e in Rai – pare – che finché ci sarà questo governo le speranze di vederla in un suo show siano poche (l’unica porta aperta forse è quella di Ballando con le Stelle?). Nel dubbio non ci resta che attendere l’estate e l’annuncio dei nuovi palinsesti. Nel mentre, buon compleanno Carmelita.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *