prato


La seconda assemblea nazionale della Rete dei Comuni Sostenibili ha assegnato, quest’anno, ben 49 riconoscimenti. Scopriamo quali sono i borghi più virtuosi, premiati per l’impulso che hanno dato allo sviluppo sostenibile.

Erano circa 200 i partecipanti che, nei giorni scorsi, hanno affollato la sala del Teatro dei Ginnasi di Roma per partecipare all’assemblea nazionale della Rete dei Comuni Sostenibili. Un evento importante, indice innanzitutto dell’impegno trasversale sul tema della sostenibilità. Ma anche un’occasione di confronto sulle buone pratiche già adottate- o da adottare- dalle amministrazioni locali nell’ottica di dare un’impronta ecologica alla programmazione territoriale.

Quest’anno, la Bandiera Sostenibile è stata assegnata a 49 borghi, da Nord a Sud dello Stivale. Non ci resta che scoprire quali siano!

Bandiera Sostenibile, il riconoscimento che guarda all’Agenda 2030

La Rete dei Comuni Sostenibili è, di fatto, tra le più grandi realtà associative nazionali di Comuni, Province e Città Metropolitane. Nata nel 2021 con lo scopo di promuovere l’innovazione tecnologica in chiave sostenibile, oggi si propone come un vero e proprio incubatore di buone pratiche e come un network che facilita le occasioni di partnership tra Enti locali.

Come lo scorso anno, l’associazione ha consegnato la Bandiera Sostenibile a tutte quelle realtà territoriali che hanno avviato il monitoraggio ambientale volontario. Raccogliendo dati e informazioni utili, sulla base di specifici indicatori di sostenibilità.

Il set di indicatori- realizzato in collaborazione con l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASvIS) e il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea (JCR)– tiene conto dei progetti intrapresi dagli Enti locali in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale. Uno strumento importante per aiutare Comuni e piccoli borghi non soltanto a monitorare gli effetti delle proprie scelte, ma anche a migliorarsi.

L’obiettivo dichiarato, infatti, è proprio quello di “territorializzare” e rendere effettivamente concreti gli obiettivi di sviluppo sostenibile contenuti nell’Agenda 2030.

La lista completa dei borghi più sostenibili d’Italia

Quali sono, allora, i borghi che si sono aggiudicati la Bandiera Sostenibile 2024? Scopriamoli insieme, Regione per Regione.

Piemonte

I borghi del Piemonte premiati quest’anno sono:

  • Bra;
  • Chieri;
  • Cuneo;
  • Sant’Antonino di Susa;
  • Settimo Torinese.

Veneto

I borghi vincitori della Bandiera Sostenibile 2024 in Veneto sono:

  • Cappella Maggiore;
  • Rovigo;
  • Vigasio.

Lombardia

Ecco i borghi che hanno vinto in Lombardia:

  • Caronno Pertusella;
  • Crema;
  • Mantova;
  • Mariano Comense;
  • Trezzano sul Naviglio.

Emilia Romagna

La Bandiera Sostenibile in Emilia Romagna è stata assegnata a un solo Comune, quello di Piacenza.

Friuli Venezia Giulia

Anche il Friuli Venezia Giulia guadagna un solo riconoscimento, assegnato al borgo di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone.

Liguria

I borghi premiati in Liguria sono:

  • Quiliano;
  • Riomaggiore;
  • Sestri Levante.

Toscana

Ecco invece i borghi più sostenibili della Toscana:

  • Bagno a Ripoli;
  • Filattiera;
  • Follonica;
  • Prato;
  • San Gimignano;
  • San Giuliano Terme.

Marche

Tra le regioni più premiate in assoluto, sono ben 10 le Bandiere Sostenibili conquistate dai borghi delle Marche. Sono state assegnate a:

  • Castignano;
  • Force;
  • Gabicce Mare;
  • Grottammare;
  • Lunano;
  • Offida;
  • Pesaro;
  • Sant’Angelo in Vado;
  • Urbania;
  • Urbisaglia;
  • Vallefoglia.

Abruzzo

I borghi più sostenibili d’Abruzzo sono:

  • San Valentino in Abruzzo Citeriore;
  • Tollo.

Umbria

In Umbria il prestigioso riconoscimento va al borgo di Gualdo Tadino, in provincia di Perugia.

Lazio

I borghi più sostenibili del Lazio invece sono:

  • Bassiano;
  • Trevignano Romano;
  • Villa Latina.

Campania

In Campania, la Bandiera Sostenibile 2024 va al borgo di Bisaccia, in provincia di Avellino.

Puglia

I borghi vincitori in Puglia sono:

  • Crispiano;
  • Deliceto;
  • Lecce;
  • Manduria;
  • Mesagne;
  • Troia.

Sardegna

In Sardegna, infine, la Bandiera Sostenibile 2024 è stata assegnata al comune di Nuoro.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *