La Rai prende azioni legali dopo il retweet bislacco sul profilo di Ballando.

Il caso del retweet volgare sul profilo ufficiale di Ballando con le Stelle si è ingigantito. All’inizio pensavamo tutti al ditino birichino di un social media manager sbadato, che magari aveva dimenticato di non essere più collegato al suo account, ma la verità è un’altra. Milly Carlucci è nerissima e ha detto che andrà a fondo a questa storia. Ieri sera da Viale Mazzini hanno reso noto che non è stato un loro dipendente a ripubblicare quel contenuto bislacco, ma che c’è stato una sorta di “attacco esterno”.

Dalla Rai  hanno anche fatto sapere di aver sporto denuncia a la Polizia Postale: “La Rai sta procedendo nell’immediato alla denuncia presso la Polizia Postale contro ignoti per accesso non autorizzato e diffamazione al profilo twitter ufficiale del programma Ballando Con le Stelle“.

Secondo me questo piccolo incidente non macchierà assolutamente la buona reputazione dello show di Rai Uno. Anzi, credo che questo “hackeraggio” (?) fosse accaduto con il programma in onda avrebbe solo che fatto bene ai già ottimi ascolti di Milly. Insomma, gli over 65 non bazzicano così tanto Twitter e noi giovanotti ci siamo fatti una risata a riguardo, quindi non mi pare sia capitato nulla di così grave.

Il tweet particolare sul profilo di Ballando con le Stelle.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *