L’Atalanta travolge il Venezia 4-0 nell’anticipo della 15esima giornata della Serie A e sale a 31 punti agganciando l’Inter al terzo posto. I nerazzurri chiudono il match in poco più di 10 minuti.

Pasalic, mattatore con una tripletta, apre le danze al 6′ sfruttando un geniale assist di Ilicic: 1-0. Il raddoppio arriva al 12′ con un’altra splendida azione corale. Pasalic ancora al tiro, bis e 2-0. L’Atalanta gioca sul velluto e in avvio di ripresa colpisce ancora. Azione stile pallanuoto, con la palla che viaggia lungo tutto il fronte d’attacco. Koopmeiners dal limite colpisce con un sinistro chirurgico, 3-0 al 58′. Sipario al 68′ con il tris personale di Pasalic, che sfrutta il suggerimento di Muriel e timbra ancora: 4-0 e l’Atalanta vola.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.