Incidente al porto di Arbatax: un traghetto della Tirrenia, la Bithia, proveniente da Genova, per le raffiche di maestrale è finito contro una banchina. Nessun ferito e niente fuoriuscite di carburanti,  secondo la Capitaneria. Stando ai primi accertamenti, si sarebbe trattato solo di una “strisciata”. La nave potrebbe ripartire già da stasera in direzione del capoluogo ligure, senza però fare tappa a Olbia: i passeggeri in partenza dall’Isola Bianca sono stati riprotetti su altro traghetto.

La manovra di ingresso allo scalo, spiega la Guardia costiera, è stata resa difficoltosa dalle forti raffiche di maestrale. Rimorchiatore portuale, ormeggiatori e pilota erano tutti impegnati nelle operazioni, ma è stato impossibile evitare l’urto. Subito sono scattati i controlli, anche con i sub, per scongiurare la presenza di qualche danno più serio. 

Il traghetto dovrebbe partire alle 22 saltando il previsto scalo di Olbia per recuperare il tempo e arrivare nel capoluogo ligure domani all’orario originariamente previsto. I passeggeri che sarebbero dovuti partire da Olbia per Genova saliranno a bordo della Moby Drea, in partenza dal porto gallurese, per assicurare anche a loro l’arrivo in Liguria secondo il programma iniziale.

Fonte