Archiviate catfight e frecciatine adesso i rapporti tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli sembrano più distesi. Non saranno bff, ma le opinioniste del GF Vip adesso vanno d’accordo. Infatti la Volpe in un’intervista concessa al magazine Confidenze ha speso delle belle parole per la Bruganelli.

“Guardate che in realtà io la stimo molto, è una donna intelligente, di spessore e conosce i meccanismi della tv. È laureata, come me, ma abbiamo un senso dell’ironia differente. Se ogni settimana milioni di telespettatori seguono il reality è perché le dinamiche sono quelle che si creano in qualsiasi comunità”.

Parole ormai lontane dalla lite in studio al GF Vip, quando Adriana Volpe pienissima ‘come un fiume che esonda’ attaccò la collega per la foto con Giancarlo Magalli: “Come mai ho scritto che Dio li fa e poi li accoppia riferito a lui e Sonia? Perché secondo me sono fatti della stessa pasta, la natura direi che è quella. Parliamo di due persone che punzecchiano, pronte a considerare gli effetti di quello che creano. Terza cosa e con questo concludo, essendovi incontrati quella sera in un ristorante molto famoso, c’era una persona e mi hanno riferito che avete parlato di me e volutamente avete fatto una foto dicendo: “Facciamo una foto così la facciamo impazzire”. Quando mi è arrivata quella cosa è stata la chiusura del cerchio“.

Adriana Volpe, le parole di Sonia Bruganelli.

“Siamo due donne diverse. C’è anche da mettere in conto una cosa. Chi fa un lavoro che prevede il consenso del pubblico perché altrimenti non lavora e non viene chiamato, ha una logica totalmente diversa dalla mia. – ha dichiarato Sonia a FanPage – La differenza tra me e Adriana forse sta proprio qui: lei ha molto da guadagnare da questa esperienza e molto da perdere, io poco da guadagnare, se non per quel che riguarda l’aspetto economico, e molto da perdere, in relazione al tempo che potrei dedicare al lavoro. Così si spiega la faccia diversa quando abbiamo scoperto che si andrà avanti fino ad aprile”.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *