Tommaso Zorzi ieri sera ha raccontato ai suoi followers su Instagram di aver scoperto – in un modo piuttosto bizzarro – di esser stato fidanzato per un breve periodo con un attore a luci rosse.

Il ragazzo in questione si chiama Franco, è metà equadoregno e metà americano, ed ha conosciuto Tommaso ad Amsterdam dove entrambi vivevano. La loro storia è successivamente finita ed i due non si sono più sentiti.

Secondo quanto raccontato da Zorzi ad aver scoperto il “vero” lavoro di Franco sarebbe stato un suo amico, che lo ha riconosciuto da alcuni tatuaggi.

Alla vista del video incriminato Tommaso ha riconosciuto il suo ex fidanzato che credeva lavorasse in un negozio di animali e invece – con lo pseudonimo di Titus – (tutte le foto ed i video li trovate ovviamente su BitchyX.it) dava il meglio di sé in altro modo.

“Per un periodo della mia vita ho vissuto ad Amsterdam e mi sono frequentato con un ragazzo metà equadoregno e metà di Miami. Mai più sentito con questo Franco se non mi ricordo che aveva un tatuaggio rotondo, un Mandala, sul braccio. Stasera un mio amico mi manda un link ad un video p*rno ed io inizio a guardarlo, non capendo perché mi avesse mandato quella cosa. Non c’ho messo molto a capirlo perché il buon Franco, che in arte non si chiama Franco, ha girato un video p*rno. Non voglio spoilerare la trama però lui è ammanettato sul letto e dopo arriva un signore ed il buon Franco… Va beh, sono stato tre mesi con un p*rnostar senza saperlo […] e mentre il buon Franco era ammanettato io ero fuori con il suo cane”.

Fino alla battuta finale rivolta proprio al “buon Franco” che aveva taciuto sulla sua reale professione:

“Adesso capisco perché eri una fig* di legno perché a lavoro prendevi così tanta minc**a che una volta che arrivavi a casa non c’avevi voglia“.

Ecco il video:



Fonte