“E comunque, se dovesse arrivare il coronavirus a Sanremo, si salverà solo Junior Cally”. Fiorello scherza così su Twitter, postando una foto di una maschera antigas e riferendosi al fatto che il rapper al centro delle polemiche è famoso per le maschere che indossa sul palco.

Poco prima, Fiorello aveva messo un altro ‘indizio’ del suo Sanremo su Instagram, postando una foto che lo ritrae con il pupazzo di Vincenzo Mollica lanciato su Rai Play, scrivendo “pronti per Sanremo” e mettendo l’hashtag “balconcino di Sanremo”. Segno che probabilmente farà affacciare il pupazzo di Mollica dal balconcino del Teatro Ariston, dove per decenni Mollica ha fatto i collegamenti pre Festival per il Tg1.

Fonte