Intervistato dal Corriere della Sera, Morgan ha candidamente ammesso di essersi proposto alla Rai come conduttore del Festival di Sanremo del prossimo anno.

Una scelta bizzarra giustificata da un progetto in collaborazione con Piero Chiambretti.

“Quest’anno io e Chiambretti avevamo presentato il nostro progetto, ma evidentemente si preferiscono gli indovinelli. Avremo infatti un esperto di quiz a Sanremo. Amadeus è un grande professionista, ma è come chiamare un elettricista a riparare un lavandino, spero almeno che faccia dei quiz su Sanremo”.

Amadeus è un grande professionista, criticare apertamente la scelta della Rai che l’ha riaccolto a braccia aperte su Rai Due fra The Voice Of Italy e lo speciale su David Bowie non la vedo una mossa saggia.

Morgan 2017



Fonte