ROMA  – Il mercato della Roma non si ferma più. Dopo gli arrivi di Coric, Marcano, Cristante, Kluivert e Mirante (senza considerare Pastore, Santon e Zaniolo in attesa di ufficialità), il direttore sportivo Monchi ha praticamente chiuso per l’acquisto di William Bianda, 18enne difensore centrale del Lens. Al club francese andranno 4 milioni di euro e al giocatore un contratto quinquennale a cifre ancora da definire. La trattativa comunque è ad un passo dalla chiusura tanto che limati gli ultimi dettagli Bianda sbarcherà nella Capitale. Non è escluso che possa farlo già nelle prossime ore.

COLPO IN PROSPETTIVA – Un obiettivo da tempo nel mirino del ds Monchi che è riuscito a regalare a Di Francesco un giocatore giovane e di prospettiva già nel giro della Nazionale francese con cui ha fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili. Con ogni probabilità, Bianda prenderà il posto in rosa di Elio Capradossi e giocherà anche qualche partita con la formazione Primavera. In ogni caso, il suo arrivo non ha nulla a che vedere con l’interesse del Chelsea per Kostas Manolas, nonostante da giorni i media inglesi parlino dell’intenzione dei blues di pagare la clausola rescissoria del greco. La Roma – al momento –  non vuole perderlo e, qualora dovesse succedere, si affiderebbe ad un profilo di pari esperienza.

ALTRE TRATTATIVE – Domani, intanto, dovrebbero sbarcare a Roma Santon e Zaniolo che si sottoporranno alle visite mediche nella giornata di lunedì. Sempre lunedì dovrebbe essere il giorno di Nainggolan all’Inter e quello dell’arrivo di Javier Pastore nella Capitale. In settimana è inoltre prevista la fumata bianca per Bruno Peres al Torino e l’incontro tra Monchi e il procuratore di Florenzi per discutere del rinnovo di contratto del vicecapitano. Senza dimenticare Hakim Ziyech, pista ancora caldissima.

Fonte