Hanno visto passare un nigeriano sotto le loro finestre e sono scesi per aggredirlo. Il 24enne è riuscito a fuggire ma i due non contenti, dopo aver preso due bastoni in casa, lo hanno inseguito e raggiunto nelle vicinanze della stazione di Anzio. Lì hanno cominciato a prenderlo a bastonate. I due aggressori, un 17enne e un 18enne, sono stati però visti correre con i bastoni da due carabinieri in borghese che hanno avvisato i colleghi in servizio. I militari della stazione di Anzio e dell’Aliquota operativa della compagnia di Anzio li hanno sorpresi proprio mentre prendevano a bastonate il ragazzo nigeriano.

Fonte