Il Royal Wedding è stato l’evento dell’anno, ma fra i tanti assenti quello che ha fatto più parlare è stato sicuramente Thomas Markle, padre di Meghan.
L’uomo non è stato invitato al matrimonio a causa di un brutto litigio che avrebbe avuto con il Principe Harry. A rivelarlo è stato il Mail On Sunday che ha intervistato l’uomo.

Thomas – come si legge su Leggo – durante una bollente telefonata prima del matrimonio, avrebbe letteralmente chiuso il telefono in faccia a Harry dopo avergli mentito su un servizio su un tabloid: il principe gli aveva chiesto di un presunto accordo con dei paparazzi per un articolo in cui si vedeva Thomas che provava un abito elegante, ma il signor Markle aveva ribattuto negando tutto. Lo stesso Harry sarebbe stato furioso, perché già dall’inizio della sua relazione con la figlia, aveva chiesto all’uomo di evitare a tutti i costi i giornalisti“.

Meghan Markle ed i problemi con il padre Thomas

Al di là del servizio fotografico finito sul tabloid che ha causato dissapori con Harry, Thomas Markle ha avuto problemi anche con Meghan quando quest’ultima gli avrebbe chiesto di smettere di parlare con l’altra sua figlia, colpevole di sparlare di lei.

Ad oggi Meghan non parlerebbe più con il padre. «Meghan vuole bene al papà, non vuole che questo litigio duri a lungo, ma ha bisogno di un po’ di spazio e un po’ di tempo», ha detto una fonte anonima al Sun.

BELFAST, UNITED KINGDOM - MARCH 23: Meghan Markle departs the iconic Titanic Belfast during her visit with Prince Harry to Northern Ireland on March 23, 2018 in Belfast, Northern Ireland, United Kingdom. (Photo by Samir Hussein/Samir Hussein/WireImage)



Fonte