Sono apparsi in Austria all’inizio del mese di luglio e in poche settimane sono diventati un caso che ora ha coinvolto anche il vicepremier Salvini. Cartelloni pubblicitari di McDonald’s che promuovono il nuovo panino “Bella Italia” con uno slogan che gioca con le parole “mafioso” e “mampfen”, che in tedesco significa mangiare voracemente. 

La scritta “Für echte Mampfiosi”, che accompagna l’immagine del panino, si può tradurre “per veri golosi” ma per assonanza richiama evidentemente anche i “veri mafiosi”. A conferma che non si è trattato di una involontaria coincidenza ma che il giochino era stato assolutamente cercato, la campagna, come denunciato da alcuni italiani residenti in Austria, era stata anticipata da una notifica con la scritta “Hey mafioso”, inviata agli abbonati della app della catena di ristoranti.

Sulla pagina Facebook ufficiale di McDonald’s Austria l’italiana Laura, residente a Salisburgo, ha scritto un messaggio all’azienda per chiedere chiarimenti: “Ho visto la vostra pubblicità ‘mampfiosi’ e sono veramente scioccata. Anche io lavoro nel marketing e capisco che bisogna essere creativi, ma questa pubblicità non è all’altezza del vostro livello, perché discriminante, offensiva e semplicemente non divertente”. Poi aggiunge: “La mafia uccide ogni giorno, terrorizza le persone, strumentalizza la loro povertà, li schiavizza. Non c’è niente da ridere sulla mafia”. 

Al post McDonald’s ha risposto con un altro post nel quale spiega: “Ci dispiace che tu non abbia apprezzato la nostra campagna per l’estate italiana, non volevamo offendere nessuno. La campagna non mira a discriminare o sminuire le altre nazioni in alcun modo, semmai dovrebbe evidenziare l’amore per l’Italia. Purtroppo sembra non aver funzionato, ci scusiamo di nuovo”.

Come si diceva all’inizio, Matteo Salvini è entrato nella polemica intervenendo con un tweet corredato della foto delle affissioni. “Un panino ripieno di pregiudizio nei confronti dell’Italia – scrive il miistro dell’Interno -. E’ quello che campeggia sulle pubblicità del “panino ‘estate italiana’ in Germania: ‘per veri mafiosi” (gioco di parole con “mampfen” = sbafare…). Italiani tutti mafiosi? che tristezza… Abbiamo ritrovato orgoglio e dignita’, indietro non si torna!”. 

 

Fonte