Investire in percorsi di riaccompagnamento al lavoro per i disoccupati per impedire che il reddito di cittadinanza si trasformi in una misura puramente assistenziale. Questo, in sintesi, il messaggio diffuso dalla presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, in occasione del convegno ‘Combattere la disoccupazione di lungo periodo: il ruolo della società civile organizzata’, organizzato questa mattina a Roma in collaborazione con l’Osservatorio del mercato del lavoro (Oml) del Comitato economico e sociale Europeo (Cese). L’evento ha visto, tra gli altri, la partecipazione del presidente Inps, Pasquale Tridico, il quale ha sostenuto la necessità di investire nella scuola, nella formazione continua e nelle competenze per superare la disoccupazione di lunga durata e non restare indietro.

Fonte