TORINO – Massimiliano Allegri ha svelato di aver rifiutato la panchina del Real Madrid delle scorse settimane. Il tecnico della Juventus ha spiegato ai microfoni di Sky Sport come sono andate le cose tra lui e Florentino Perez, che nei giorni scorsi era alla ricerca di un allenatore per il suo Real Madrid dopo l’addio improvviso di Zinedine Zidane. L’allenatore toscano, finito nella rosa dei papabili per prendere il posto di Zizou, era stato contattato dal patron delle merengues ma ha gentilmente declinato l’offerta. 

“Ringrazio il presidente del Real per l’opportunità che mi ha concesso di essere preso in considerazione”, ha spiegato il tecnico della Juventus a Sky Sport. “Ma io avevo già dato la mia parola alla Juve che sarei rimasto e non era giusto cercare niente di diverso”. 

Fonte