MILANO – Inter-Udinese di sabato sera a San Siro sarà inevitabilmente una partita nella partita con tutte le sfumature del caso. In panchina si ritroveranno avversari Antonio Conte e Igor Tudor, ex compagni alla Juventus per sei stagioni, ora rispettivamente allenatore dei nerazzurri e dei friulani. Inoltre, come sottolinea il portale ‘passionedelcalcio’ quella tra i due tecnici “Simili in campo per dedizione maniacale al sudore e alla fatica, affini fuori dal campo per mentalità tattica: 3-5-2, un mantra esportato entrambi fuori dai confini tricolore (Chelsea e Galatasaray)”, sarà una battaglia fino all’ultimo minuto.