di Veronica Marino
“Stiamo scrivendo la sceneggiatura di Carla Fracci per una fiction”. La produttrice Gloria Giorgianni, in occasione della presentazione della docu-fiction su Nilde Iotti, racconta i progetti in fieri della società Anele, da lei fondata nel 2013. “Io credo – sottolinea all’Adnkronos- che abbiamo davvero bisogno di figure, femminili come maschili, che ci proiettino avanti, altrimenti si fa fatica a cambiare. E Carla Fracci è una figura così. La sua fortissima determinazione e il suo talento sono parte di una storia importante da approfondire e da far conoscere ai ragazzi. Lei ha trovato un obiettivo ed è diventata un simbolo per moltissime ragazzine. Ha, inoltre, vissuto la Milano artistica che stava crescendo. Il marito Giuseppe Menegatti viveva nel mondo della Callas, di Visconti. Un periodo particolare dell’Italia”.

Fonte