“Comunque vada, sarà difficile rimpiangere un governo che ha sistematicamente cercato di demolire il Codice degli Appalti a favore di furbetti e mafiosi, che ha più volte rimesso in discussione il programma di investimenti pluriennali ‘Connettere l’Italia’, che non ha fatto nulla per rilanciare politiche industriali mirate per la riconversione e rigenerazione del costruito, che ha smantellato ‘Italia Sicura’ e il piano straordinario per la messa in sicurezza delle scuole. Un governo giallo-verde che ha fallito tanto in versione Lega che in versione grillina, che alle politiche razziste e xenofobe di Salvini, ai pericoli della secessione delle regioni ricche, ha accompagnato una politica economica inconcludente e dannosa”. Lo dichiara in una nota Alessandro Genovesi, segretario generale della Fillea Cgil.

Fonte