E’ boom di italiani che ‘tornano’ nei campi. E’ quanto dicono i dati dell’osservatorio divisione agricoltura dell’agenzia per il lavoro Orienta. “In queste settimane -spiegano dall’Agenzia- stiamo assistendo ad una crescita esponenziale di italiani che rispondono agli annunci di lavoro del settore agricolo. In molti territori le percentuali di risposta degli italiani vanno oltre il 90% del totale. Parliamo di un bacino di lavoratori agricoli intercettati da Orienta di circa 10 mila. In alcune ricerche attive come in Piemonte e Abruzzo, per esempio, i cittadini stranieri che rispondono alle richieste sono pochissimi”.

Fonte