Ieri pomeriggio ho ricevuto varie segnalazioni in merito ad una storia pubblicata su Instagram dal profilo ufficiale di Eros Ramazzotti (@Ramazzotti_Eros con tanto di spunta blu) e subito sono andato a controllare per vedere con i miei occhi, ma purtroppo era già stato rimosso tutto.

Secondo queste segnalazioni, che ho successivamente appurato essere vere, sul profilo Instagram del cantante sarebbe stata caricata per pochi secondi una foto che le ferree regole stilate dal social di Mark Zuckerberg considererebbero da censura.

Ovviamente la storia, nonostante sia stata online meno di un minuto, è stata vista da molte persone (lui ha quasi un milione e mezzo di followers) e su Twitter è stata commentata sia da italiani, che da stranieri, che hanno ipotizzato un attacco hacker.

Conoscendo l’integrità del cantante sono sicuro che se non si è trattato di un hacker è stato il frutto di uno scherzo organizzato da qualche suo amico simpaticone che ha poi rimosso tutto.

Nel dubbio, mi immagino così i suoi fan che hanno beccato online la storia:

.



Fonte