Il tribunale di Twitter non chiude mai e dopo aver processato Lana Del Rey con l’accusa di razzismo, adesso è toccato a Doja Cat. Qualcuno ha iniziato a far circolare un vecchio video in cui la cantante dice: “Smetti di essere un fin***hio“.

Sul noto social network si è scatenata una grossa polemica intorno a questa clip e la cantante è stata etichettata come omofoba. Ovviamente il linguaggio usato da Doja Cat è da condannare, mi chiedo però come mai sia stato ricondiviso questo filmato, che aveva già fatto discutere quasi 2 anni fa, tanto che la rapper cercò di giustificarsi (maldestramente): “Ho chiamato un paio di persone fr**io quando ero al liceo nel 2015, questo significa che non merito sostegno? Ho detto fr**io più o meno 15 mila volte nella mia vita. Dire fr**io significa odiare le persone gay? Odio le persone gay? Non credo di odiare le persone gay. Gay è ok”.

All’epoca è intervenuta anche Debra Messing, la protagonista di Will & Grace:Come puoi essere così ignorante? Sai quante persone stai ferendo? Usa la tua fama per diffondere il bene. Il tuo è un privilegio”.

Direi che a bacchettarla c’ha pensato la nostra amatissima Grace Adler, quindi passerei oltre.

Ovviamente – cara Doja – prova a riusare la ‘f word’ e ti scateniamo contro Karen Walker…

 



Fonte