Per le strade di Roma sono comparsi alcuni adesivi con la scritta ‘Lazio, Napoli, Israele, stessi colori, stesse bandiere, merde’. Lo denuncia il portavoce della Lazio Arturo Diaconale. Gli adesivi antisemiti sono stati affissi tra Prati e Balduina, mentre in piazza della Libertà i tifosi della SS Lazio festeggiavano i 119 anni di storia della società biancoceleste. “Oggi che lungo le strade della Capitale compaiono questi manifesti non scatta alcuna forma d’indignazione e condanna. Forse perché non sono stati affissi all’interno dello stadio Olimpico e se compaiono solo sulle strade possono essere derubricati in semplice manifestazione di pensiero sia pure scorretto?”, sottolinea Diaconale facendo riferimento alla vicenda degli adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma apparsi in Curva Nord.

Fonte