E’ bufera sul quotidiano ‘Libero‘ che apre la prima pagina con il titolo ‘Comandano i terroni‘. Un riferimento al fatto che tre delle quattro più alte cariche istituzionali del Paese sono rivestite da cittadini meridionali. “Buongiorno con la prima pagina di Libero, giornale finanziato con soldi pubblici, anche quelli dei terroni. Questa è la preziosa informazione da tutelare con i vostri soldi! Ma tranquilli: abbiamo già iniziato a togliergliene da quest’anno e nel giro di 3 anni arriveranno a zero. Anche questa volta l’Ordine dei giornalisti rimarrà in silenzio?” scrive su Facebook, Luigi Di Maio, postando la prima pagina del quotidiano diretto da Pietro Senaldi.

Fonte