“25.01.2016 – 25.01.2020. 4 anni senza di te. Ci manchi tanto. Arriveremo fino in fondo senza accontentarci di alcuna stazione intermedia. #veritapergiulioregeni”. Così in un tweet la sorella di Giulio Regeni, Irene, nel giorno in cui ricorre il quarto anniversario della sua scomparsa. Alle 19.41, l’ora in cui mandò il suo ultimo sms, “migliaia di luci in tutta Italia saranno pronte ad accendersi”, si legge sui social della sezione italiana di Amnesty International. La famiglia Regeni è attesa a una fiaccolata in programma stasera a Fiumicello (Udine), il paese dove Giulio è cresciuto. Ci sarà anche il presidente della Camera, Roberto Fico. Ieri, a margine di un’iniziativa che si è svolta alla Camera, Fico ha dichiarato che il 2020 deve essere l’anno della verità sulla fine del ricercatore italiano che fu rapito in Egitto il 25 gennaio del 2016 e poi ritrovato senza vita il 3 febbraio.

Fonte