Dopo aver insultato e accoltellato un suo amico musicista si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Protagonista dell’aggressione – secondo quanto riferito dalla vittima – è Antonio Sorgentone, vincitore con il suo ‘pianoforte infuocato’ dell’edizione 2019 di Italia’s Got Talent  tra i talent show di punta di Sky. L’episodio nella notte tra mercoledì e giovedì, all’interno dell’Ellington Club, locale in zona Pigneto, periferia della Capitale.

Italia’s Got Talent, trionfa Antonio Sorgentone con il suo pianoforte “infuocato”

in riproduzione….

Il 39enne cantante e pianista tra i più gettonati in ambito rock’n’roll, swing e boogie woogie, in sostanza tutto il meglio degli anni ’50, si sarebbe avvicinato a un altro musicista e, per motivi in via di accertamento, lo avrebbe accoltellato al gluteo sinistro. La vittima, Mirko D., 42 anni, musicista e gestore di un locale di Burlesque romano, sarebbe poi stata trasportata dal 118 all’ospedale San Giovanni con una prognosi di sette giorni per “una ferita lacero contusa al gluteo sinistro”.

Sul posto i poliziotti dei Reparti Volanti di Porta Maggiore e Torpignattara che indagano sui fatti. Sorgentone, che dopo l’aggressione si è dato alla fuga, è stato denunciato per lesioni: la ricostruzione fornita dalla vittima è ora al vaglio della polizia.
 

Fonte